FAQ

In questa pagina trovi tutte le più importanti informazioni riguardanti i nostri servizi fotografici. Se non trovi la risposta alla tua domanda, contattaci

Frequently Asked Questions

QUALE È IL TUO STILE FOTOGRAFICO?
Io ed il mio collega ed amico Andrea, scattiamo utilizzando uno stile di reportage matrimoniale. Non sono previste pose, ma cerchiamo di raccontare, nella maniera più naturale, discreta e spontanea, tutti gli aspetti della vostra magnifica giornata. Non “guidiamo” la vostra giornata, che deve essere totalmente vostra e non del fotografo, e cerchiamo di essere sempre più discreti possibile.

LAVORI SOLO IN CAMPANIA?
No, possiamo spostarci in tutta Italia e all’estero per venire incontro alle vostre richieste. Certamente le spese di trasferta ed eventualmente l’impegno di più giorni, influisce sui costi.

COME FACCIO A PRENOTARTI PER IL MIO MATRIMONIO ?
Trovate tutti i riferimenti nella sezione “contacts”. Fissiamo quindi un appuntamento nel nostro studio per conoscerci e valutare tutte le possibilità che possiamo offrirvi in base alle vostre esigenze. Se poi, deciderete di assumerci come fotografi del vostro giorno, firmerete un contratto che certifica e garantisce le vostre scelte pagando un anticipo a titolo di caparra.

QUANTO TEMPO PRIMA DEVO CONTATTARTI?
Dipende molto dal periodo. Nei mesi “caldi” dove le date sono estremamente richieste è consigliabile almeno un anno prima. Per altre date si può aspettare anche fino a sei mesi prima.

LE LOCATION SONO IMPORTANTI PER LA RIUSCITA DELLE FOTOGRAFIE?
Sicuramente si. E quando si parla di location si intendono tutti i luoghi che ruotano intorno alla vostra giornata. Ad esempio un luogo piccolo e con poca luce non consente a nessuno di scattare foto di alto livello.

SIAMO VENUTI ALLO STUDIO E CI SIETE PIACIUTI MOLTISSIMO, MA VOGLIAMO PRENDERCI UN PO’ DI TEMPO PER PENSARE, ED EVENTUALMENTE CI CONTATTATE SE UNA COPPIA È INTERESSATA ALLA STESSA DATA?
Purtroppo questo non è possibile. Le richieste di preventivo sono molte e sarebbe difficile segnare tutte le date per poi ricontattare tutti gli incerti. I giorni di tempo per pensare ci possono stare, ma nell’ordine di una settimana, per tempi più lunghi la data è considerata libera e sarà bloccata esclusivamente con la firma del contratto.

ADORIAMO LO STILE REPORTAGE, MA E’ POSSIBILE QUALCHE FOTO CLASSICA CON I GENITORI, CON I TESTIMONI O CON AMICI?
Assolutamente si. Soprattutto per i genitori avere un classica foto con la figlia o il figlio che si sposa è un ricordo a cui non vogliono rinunciare, per questo se richiesta, siamo ben felici di accontentarvi! Semmai fate una lista scritta indicando le persone con le quali desiderate avere questo tipo di foto.

PUOI DARCI ALCUNI CONSIGLI PER IL VIDEO?
Non gestiamo direttamente la parte video, economicamente e logisticamente, ma ci affidiamo ad operatori video professionisti che ci consentono di svolgere il nostro lavoro al meglio. Il reportage non è un tipo di fotografia pianificabile, vanno colti gli attimi, per questo è fondamentale che non ci sia nessun tipo di disturbo, come ad esempio variazioni improvvise di luce. L’operatore video deve fare cinema e non limitarsi al classico “filmino”, anche lui come il fotografo reportagista deve raccontare la storia della vostra giornata. Quindi in caso di scelta vostra autonoma assicuratevi che l’operatore rispetti i requisiti sopra descritti. In caso contrario, se non rispetterà i nostri standard qualitativi, preferiamo senza dubbio rinunciare al matrimonio. Diverso è il discorso nel caso in cui a fare il video sia un parente, un amico o comunque una persona invitata al matrimonio, perché fa parte integrante della storia che si deve raccontare.

SONO MOLTO BELLE LE FOTO DI REPORTAGE. SPESSO NON VENGO BENE IN FOTO, E’ POSSIBILE RITOCCARLE UN PO’ PER FARMI APPARIRE MEGLIO?
Assolutamente no! Il reportage è congelare la realtà del vostro giorno più bello, e la realtà non si può cambiare, va accettata così come è. Sarebbe quasi impossibile riuscire a catturare il “lato migliore” per la velocità con cui si susseguono gli eventi. Il reportage non è un servizio di moda! Il reportage si sceglie soprattutto perché deve raccontare ogni istante della vostra storia con semplicità, naturalezza, congelando sorrisi, pianti, espressioni buffe, insomma tutto ciò che a distanza di anni vi possa far rivivere quei momenti!

QUANTO SPENDERÒ PER IL MIO MATRIMONIO?
E’ difficile stabilire un prezzo a priori in quanto ogni matrimonio è diverso dall’altro, e conseguentemente diverse sono le richieste e le esigenze del cliente. Quindi, dopo aver visitato i nostri lavori e valutato se siamo adatti a voi, contattateci per formulare un preventivo su misura.

QUANTO ASPETTERÒ PRIMA DI AVERE LE FOTOGRAFIE? CHI FARÀ LA SCELTA DELLE FOTOGRAFIE?
In genere in 4/5 settimane, ma nei periodi più intensi l’attesa può arrivare fino a 2 mesi. ll servizio contiene circa 100/150 scatti elaborati e scelti da noi, più tutti gli altri scatti fatti alla massima risoluzione (il numero può variare in base al matrimonio). La scelta degli scatti da elaborare viene fatta da noi semplicemente perché riteniamo che debba essere lo “scrittore” della storia a raccontarla, e non i personaggi. E’ ammessa comunque una piccola percentuale di postproduzione di altri scatti fra quelli non scelti da noi su richiesta del cliente.

POTRO’ SCEGLIERE L’ALBUM ?
Naturalmente, nel nostro studio possiamo proporvi una vasta scelta di album di case prestigiose, nei formati e nei modelli che preferite, ma che sposano in un certo senso anche il nostro stile sobrio.

Se non trovi risposta nelle faq a lato, contattaci!